Chiave di Saletta

Chiave di Saletta

2015

Vinificazione

La storia di questo vino inizia nel vigneto, con un delicato lavoro: si rimuovono le foglie, si diradano i grappoli e si selezionano i germogli a mano. Facciamo tutto questo per offrire un vino ricco di personalità varietale. Assembliamo lotti diversi e prestiamo la massima attenzione al processo di estrazione per creare un vino fresco e fragrante, dal colore pieno, con una struttura e tannini morbidi ed eleganti. I vari lotti sono fatti fermentare separatamente, in base alla varietà, prima di iniziare un processo di affinamento lungo 14 mesi in barrique di rovere francese, alcune nuove, altre leggermente utilizzate. I lotti vengono dunque assemblati sapientemente qualche mese prima dell’imbottigliamento.

Note degustative

Di colore rosso intenso, il Chiave di Saletta si presenta al naso con note potenti e penetranti di bacche e di cioccolato fondente. Il legno ha conferito al vino note balsamiche e sensazioni speziate. Al palato è sinuoso e presenta tannini morbidi e vellutati. Questo è un vino elegante, con una persistenza fine e un finale e un retrogusto che evocano la menta, il tabacco e il cioccolato.

Informazioni

Produzione
20.00 bottiglie

Area
6 ettari

Varietà delle uve
Sangiovese 50%,
Cabernet Sauvignon 20%,
Cabernet Franc 20%,
c. Merlot 10%

Soils
Argilla calcarea, parcelle di arenaria e tufo

Affinamento
14 mesi

Premi


Chiave di Saletta 2015
Menzione

Decanter 2018

Decanter 2018
Chiave di Saletta 2015
Bronzo



Vedi tutti i premiTorna a I nostri vini