Se paragonato al 2023 questo 2024 ci sta tenendo meno sulle spine: lo scorso anno, infatti, le piogge furono scarsissime e le temperature piuttosto alte. Anche se il termometro registra in media diversi gradi in più rispetto al passato, la quantità di pioggia scesa in questi giorni sta consentendo alle piante di svilupparsi al meglio e di convivere con un clima non proprio invernale.

 

Dopo un periodo di grande siccità sono infatti arrivate finalmente le piogge, un vero toccasana per la nostra campagna dove continuano le operazioni di potature e di legature e la sistemazione degli impianti e delle loro armature.  Lo step successivo, appena smetterà di piovere, sarà la concimazione delle nostre amate vigne.

 

Per ciò che riguarda i seminativi siamo in attesa di dare il via alla semina dei cereali, mentre nelle pioppete continuiamo con i tagli a cui seguirà la lavorazione dei terreni.

 

Il taglio dei boschi, dal canto suo, è work in progress, come da programma.

 

Il nostro David, insieme al suo staff, sta studiando con attenzione e meticolosità le nuove tenute, San Gervasio e Montefoscoli, per capire quali siano i terreni più adatti ad accogliere nuovi vigneti.

 

Le tartufaie, anche se non è stato per loro un anno fortunatissimo a causa del clima, crescono bene e ci danno grandi soddisfazioni.

 

La cantina, dove siamo adesso indaffarati con gli assemblaggi dell’annata 2021 e con i travasi delle vecchie annate, in questo periodo ha beneficiato di qualche miglioria, studiata per avere sempre lotti separati in fermentazione ed in affinamento, una scelta che ci spingerà verso una qualità sempre maggiore.

News

Forse una delle novità più belle che vi abbiamo mai annunciato! Dal 15 febbraio sono cominciati i lavori al Borgo di Villa Saletta che diventerà tra qualche anno un resort di livello altissimo dove poter vivere un’esperienza unica legata al vino ed alla bellezza delle nostre terre. Non sarà certo un lavoro semplice, ma cercheremo di fare del nostro meglio, dando il massimo, per far ritornare a vivere questo meraviglioso borgo del ‘300 da cui prende il nome la nostra Tenuta ed a cui siamo strettamente legati. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi…

Related stories

Finalmente si respira aria di primavera

15th May 2024  //  Notizia

Finalmente si respira aria di primavera
È arrivata la primavera!

16th April 2024  //  Notizia

È arrivata la primavera!